LA CURA OLTRE LA CURA. Flash mob delle "magliette verdi" sul brano Jerusalema: inno alla vita!

Aggiornato il: nov 8

Il flash mob sulle note del brano più ascoltato dell'estate, una preghiera, per ribadire che la VITA delle pazienti oncologiche è VIVA, sempre


L'emergenza Covid19 sta facendo dimenticare che molti e molte pazienti con patologie oncologiche, non possono permettersi di saltare controlli e screening sul territorio


(Foto © L'Albero delle molte Vite)



JERUSALEMA del musicista africano Master KG


Gerusalemme è la mia casa, guidami, portami con te, non lasciarmi qui


Gerusalemme è la mia casa, guidami, portami con te, non lasciarmi qui


Il mio posto non è qui, il mio Regno non è qui, guidami, portami con te


il mio posto non è qui, il mio Regno non è qui, guidami, portami con te


guidami, guidami, guidami, portami con te





PICCOLA RASSEGNA STAMPA:


26/09/2020

Canale 10 - web - di Giulio Mancini

https://canaledieci.it/news/x-municipio/flash-mob-per-la-vita-delle-pazienti-oncologiche-di-ostia-al-ritmo-di-jerusalema/



27/09/2020

La nuova Sardegna - web

https://amp-video.lanuovasardegna.it/amp/cronaca/pazienti-oncologiche-ballano-jerusalema-a-ostia-il-flash-mob-e-un-inno-alla-vita/127087/127616



22/10/2020

RAI TG1 ore 8,00 - TV

servizio di Adriana Pannitteri





(Foto © L'Albero delle molte Vite)

Frame dal servizio trasmesso al TG1 su una delle opere di Maria Pia Michieletto esposte nell'evento del Flash mob delle magliette verdi: Wonder woman Italia, pastelli su carta, 42x30.


20 visualizzazioni

Our Contacts

Become a member of the Association in order to receive informations, assistance and use our services

+39 06 56558275

© 2019 "L'albero delle molte vite"